mercoledì 27 marzo 2013

Auguri da part de nestre scuele

Filippo F. di 5°B al scrîf chestis poesiis par ducj. 

La mia opinione sulla Pasqua
Finalmente è arrivata Pasqua,
la festa in cui non si guardano i soldi che si hanno in tasca.
Questa è una bellisima festività,
che porta gioia, allegria e felicità.
Tutta la neve e il gelo,
se ne vanno, con il germoglio di un melo.
Vi auguro buona Pasqua e una lunga vita,
e così la mia poesia è finita! 

Il vero significato di Pasqua
A Pasqua non conta il denaro,
l'ovetto di cioccolata dolce o amaro.
Conta la famiglia e la felicità!
Festeggiamo insieme questa festività!
Ormai Pasqua è commerciale,
per poca gente ha un significato speciale.
Mi chiedo se rivedro più il coniglietto,
quel dolce e simpatico animaletto.
Ormai le uova non sono più una o due,
ne voglion tante da riempire un bue.
Non so più da quando questa poesia è iniziata,
tanto probabilmente Pasqua è già passata! 
 

6 commenti:

Sabrina ha detto...

Bellissima !!! Filippo Fassetta è un vero POETA !!!
Sabrina

Filippo Fassetta ha detto...

Ci conosciamo Sabrina?

Anonimo ha detto...

Sei un mito fil!!!!
Anna

Anonimo ha detto...

le tue poesie sono bellissime Filippo!!!!!!!!!!!!!
Marta

Anonimo ha detto...

bellissime poesie,parole che tutti dovrebbero ascoltare e farne stile di vita.

Sabrina ha detto...

Io (Sabrina) sono della 5° a se non ti ricordi....